Torta meringata

Ingredienti

1 disco di pan di spagna

mezzo bicchiere di latte

un bicchierino di rhum

3 albumi d’uovo

2 etti di zucchero a velo vanigliato

1 kg di gelato

panna da montare

Preparazione

Sbattere a neve fermissima gli albumi d’uovo aggiungendo poco alla volta lo zucchero. Dopo una quindicina di minuti il composto sarà bianchissimo e cremoso, molto compatto. Stendere il composto in una teglia rotonda della dimensione pressapoco del disco di pan di spagna. Assolutamente foderare lo stampo con carta da forno, sennò la meringa non si staccherà mai più!

In un’altra teglia, sempre rivestita di carta da forno, comporre con una siringa per dolci tanti piccoli mucchietti di meringa. Infornare a 150° per un’ora, o sino a quando le meringhe risultino belle asciutte.

Inzuppare di latte e rhum il fondo di pandispagna. Rivestirlo con un primo strato di gelato, poi sovrapporre il disco di meringa e fare un altro strato di gelato. Ricoprire il tutto con la panna (o altra crema, che però non sia una disgustosa crema Chantilly con il Nesquik al posto del cacao) e decorare con le meringhe.

Tenere in freezer sino al momento di servire.

Radunare poi gli amici, mangiare insieme una pasta fredda e spiedini alla griglia, versare vino e birra, ridere e chiacchierare, in italiano, in inglese, in francese e in uno spagnolo improvvisato del tutto superfluo … e tagliare infine la torta nel bel mezzo di un brindisi di compleanno.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: